housing ca’ d’oro

Mestre – Venice. Italy, 2009
client: public – floor area: 17.500mq – costs: € 21.884.000,00 – service: preliminary design competition
with Danilo Todaro

 


Le torri presentano una struttura fissa alla quale è possibile associare le varie tipologie di alloggi di progetto. Si risponde alla richiesta di diversificare gli alloggi mantenendo una struttura di base semplice ma producendo una volumetria frastagliata secondo un assemblaggio delle tipologie mediante procedure ad incastri che ricordano quelle del celebre gioco elettronico “tetris”. Aumentano la complessità della volumetria così generata, le serre solari di facciata che con i loro aggetti e trasparenze filtrano la percezione dei volumi retrostanti. Le pensiline per il controllo dell’irraggiamento solare e per la produzione dell’acqua calda sanitaria, infine producono un insieme di ombre che, aumentano il contrasto sulle superfici, marcano ulteriormente l’effetto di una volumetria complessa apparentemente causale.
 

 

Share on Twitter